Bene Assicurazioni: prodotti e condizioni della nuova compagnia assicurativa

Tra le tante compagnie operanti nel nostro paese, si è aggiunta, negli ultimi anni, l’Assicurazione Bene. Si tratta di un’azienda attiva nel campo dei principali rami danni, compresa l’assicurazione auto. La compagnia ha sede legale a Milano ed è diretta dall’imprenditore italiano Andrea Sabia, precedentemente amministratore delegato di Tua Assicurazioni. Ma quali sono le caratteristiche di Assicurazione Bene e dei prodotti offerti dalla compagnia?

Assicurazione Bene: i prodotti

Come tutte le compagnie nate negli ultimi anni, Assicurazione Bene basa la propria offerta sul mercato online. Le polizze della società italiana guarda con grande attenzione alle assicurazioni su internet e non solo nel campo dell’assicurazione auto.

Si tratta di un’azienda che opera in settori poco ”coperti” dalle altre compagnie con polizze ancora rare sul mercato online. Bene Assicurazione si caratterizza, dunque, come una compagnia omnicanale, con soluzioni in grado di soddisfare le diverse esigenze della clientela anche attraverso soluzioni digitali e prodotti sul web.

Una rete di oltre trecento agenti plurimandatari riescono a garantire una copertura attiva sull’intero territorio nazionale ed in grado di soddisfare le richieste del cliente che ha necessità di avere un bisogno anche di un referente fisico.

Un’assicurazione di nicchia?

Puntare sui settori di nicchia è l’obbiettivo di Bene Assicurazione che, attraverso l’amministratore delegato Andrea Sabia, ha dichiarato di voler operare in campi non ancora esplorati rispondendo alle esigenze di tempestività ed efficienza.

Tra i tanti prodotti messi i campo da Assicurazione Bene, è compresa anche la ”RC inquinamento’‘, una soluzione che risponde alle richieste del mercato e dai consumatori italiani. 

I servizi del sito internet di Assicurazione Bene

Come detto in precedenza, Bene Assicurazione offre una piattaforma ampia ed in grado di rispondere alle più diverse esigenze dell’utenza. Sul portale è possibile inviare la documentazione necessaria ed inviarla contattando l’agente o intermediario di fiducia,

L’indirizzo a cui inviare la documentazione è ”sinistri@bene.it” o attraverso una raccomandata con ricevuta di ritorno intestata a Bene Assicurazioni S.p.A. – Ufficio Sinistri, via dei Valtorta 48 – 20127 Milano.

Per l’assistenza stradale basta contattare il numero 800 327 605 dall’Italia oppure il 02 241 283 91 dai paesi esteri.

Per eventuali reclami il numero da contattare è lo 02 892 973 o l’indirizzo Via dei Valtorta, numero 48
20127 – Milano. La mail è reclami@bene.it e per la posta Pec è reclami@bene.it.

Nella lettera di reclamo devono essere indicati il nome, il cognome, l’indirizzo completo, il numero della polizza e nominativo del contraente, il numero e la data del sinistro indicato. Naturalmente all’interno del reclamo vanno riportati anche il soggetto del quale si lamenta l’operato.

La compagnia prenderà in carico il reclamo inviando una risposta entro sei settimane dal ricevimento. Nel caso in cui il cliente non si ritenga soddisfatto della risposta della compagnia può rivolgersi all’indirizzo dell’IVASS, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, in Via del Quirinale, numero 21 – 00187 Roma, al numero di telefono 06 421 331, o fax 06 421 337 45.

Il ricorso all’IVASS

Attraverso il modello offerto dal portale dell’IVASS, correlati i documenti che attestino il reclamo, è necessario indicare i propri dati personali: il nome, il cognome, l’indirizzo, il numero di telefono, l’intermediario con una piccola ed esauriente descrizione delle motivazioni che hanno spinto alla lamentela con i documenti necessari a definire al meglio le caratteristiche e le circostanze del fatto.

Ma cos’è l’Ivass?

Costituita con un decreto legge numero 95 il 6 luglio del 2012 sostituendo l’ISVAP, l’ente si occupa di vigilare sull’attività assicurativa delle varie compagnie, insieme alla vigilanza bancaria.

L’ente è presieduto dal direttore generale della Banca d’Italia e garantisce la stabilità e il buon funzionamento del sistema assicurativo e la tutela dei consumatori con un’attenta vigilanza sull’osservanza dei diritti degli utenti che sottoscrivono un contratto assicurativo.

Insomma un ente a cui rivolgersi per accedere ad un’assistenza completa ed in grado di imporre sanzioni alle compagnie che non rispettano le norme.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTMLtag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>