Intesa inbiz

I servizi internet di Intesa Sanpaolo per le piccole e grandi aziende

Banca Carive, sigla che sta per Cassa di Risparmio di Venezia, rappresentava una delle banche più importanti del nord est del nostro paese. Nata nel lontano 1822 l’istituto di credito era controllato dal gruppo Intesa Sanpaolo con il quale si è poi definitivamente fusa nel 2014. Un’attività particolarmente vicina al territorio quella di Banca Carive che, negli anni, è riuscita a garantire una serie di servizi di primo piano alle attività di una delle aree più produttive d’Europa.

Un’operatività sempre a disposizione delle varie attività che caratterizzano il Veneto quella di Banca Carive con i prodotti sempre aggiornati e di primo livello offerti dal gruppo Intesa Sanpaolo (mutuo di Intesa Sanpaolo? Leggi le condizioni). L’assorbimento definitivo da parte del gruppo offre, alle attività del  territorio, l’opportunità di accedere ai vari prodotti offerti da uno dei più grandi gruppi bancari del nostro paese.

Servizi particolarmente vicini alle esigenze del territorio, ma soprattutto sempre al passo con i tempi quelli di Intesa Sanpaolo. Il portale inbiz, in particolare, rappresenta un’opportunità davvero unica per la varie organizzazioni per gestire l’attività amministrativa dell’azienda.

Intesa inbiz: i servizi sul web per la propria azienda

Dalla contabilità all’amministrazione alle attività di tipo finanziario, le operazioni che possono essere realizzate attraverso questa piattaforma sono davvero tante. La gestione degli aspetti fondamentali dell’attività di un’azienda può essere attivata attraverso un semplice click, grazie al servizio inbiz del gruppo Intesa Sanpaolo.

Si tratta di una serie di prodotti che si rivolgono principalmente alle attività economiche e che permettono di operare da remoto sugli aspetti essenziali della propria azienda. La velocità e l’efficienza sono senza dubbio i punti di maggiore forza della piattaforma messa in campo dal gruppo bancario che consente di realizzare in maniera semplice e rapida attività anche di una certa complessità.

Accedere alle nuove forme di servizi online consente alle aziende di proiettarsi verso nuovi strumenti al passo con i tempi accedendo, così, ad innumerevoli occasioni di mercato. Carive inbiz di Intesa Sanpaolo permette alle aziende di proiettarsi verso nuovi tipi di business con semplici e veloci strumenti offerti anche attraverso smartphone e tablet. Ma quali sono i prodotti previsti dalle nuova promozione Carive inbiz del gruppo Intesa Sanpaolo?

Basta un semplice smartphone per consentire di visualizzare sullo schermo la situazione del saldo e dei vari movimenti che sono stati realizzati sul proprio conto corrente. Oltre ad avere il punto della situazione, il cliente può anche effettuare nuovi bonifici e tutti i tipi di pagamenti, comprese le ricariche telefoniche. E’ possibile anche effettuare gli estratti conto o alle varie tipologie di documenti o negoziare i titoli.

Ma è la gestione precisa e puntuale delle operazioni realizzate e da fare a rappresentare il maggiore vantaggio dei servizi di Carive Inbiz. Avere un quadro completo della situazione economica e della propria impresa e realizzare nuovi investimenti attraverso gli strumenti telematici, rappresenta senza dubbio una marcia in più rispetto alla concorrenza sul mercato.

Il tutto si traduce in un notevole risparmio sia di carta, ma soprattutto di tempo. La strutturazione del sito consente di accedere ai vari servizi modulandoli a seconda delle proprie esigenze. Le dimensioni e le conseguenti esigenze delle varie compagnie, possono essere le più diverse perciò la personalizzazione dell’offerta è sicuramente importante.

Servizi semplici per le piccole compagnie, un livello di  multicanalità importante, invece, per le grandi aziende. Basta esporre le proprie preferenze ed esigenze per usufruire di un servizio adeguato alle proprie necessità.

Ma il servizio di Carive inbiz del gruppo Intesa Sanpaolo non si ferma alla flessibilità dei prodotti. Un altro aspetto, sempre più richiesto dalle compagnie, è il livello di sicurezza della gestione online dei servizi. Oggi la protezione dei dati e della privacy è senza dubbio un altro elemento che caratterizza le richieste dei clienti ed il gruppo Intesa non poteva di certo farsi trovare impreparato.

Video Tutorial

Come fare un Bonifico Europeo Unico con INBIZ:

Come inserire un nuovo utente su INBIZ:

Come inserire un nuovo utente con INBIZ:

Flessibilità e sicurezza: i vantaggi di Intesa inbiz per le piccole e medie imprese

La firma digitale e l’apposito servizio OTP (One Time Password) consente di usufruire della massima protezione per i clienti. Specifiche protezioni consentono, inoltre, ai clienti di impostare i vari ruoli ai dipendenti sul portale previsti dalla strutturazione aziendale.

Altro aspetto fondamentali del servizio inbiz è l’internazionalità delle opzioni. Sono dieci i paesi europei nei quali il gruppo bancario consente di effettuare operazioni, senza costi aggiuntivi. Gli altri servizi offerti dal gruppo Intesa Sanpaolo sono la fatturazione elettronica che consente una gestione ottimale del ciclo passivo ed attivo per la fatturazione con la possibilità di archiviare i dati fiscali.

Cash Managment permette al cliente il controllo degli incassi ed i pagamenti effettuati con attività locali o del circuito internazionale ottenendo un’informativa completa della propria situazione di conto da qualsiasi filiale presente in Italia ed all’estero o dei vari istituti di credito collegati.

L’opzione Factoring consente di effettuare operazioni, anche molto complesse, per una gestione più efficiente dei crediti della compagnia. Il controllo delle garanzie domestiche e del circuito internazionale sono invece offerte, invece, dal prossimo servizio offerto da inbiz: il Trade.

Se invece sei alla ricerca di un mutuo, ti consigliamo di valutare le soluzioni offerte dalla banca del Veneto leggendo la nostra recensione dedicata ai mutui Carivit.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTMLtag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>