Conto deposito IBL Banca: zero spese di attivazione e vincolo ad interessi elevati

Il conto deposito è la giusta escamotage che consente al cliente di rendere la liquidità depositata. Spesso e volentieri le banche permettono di far frauttare i risparmi dando la possibilità di stipulare un contratto bancario a zero spese, differenziandosi nel tasso di interesse e nella periodicità dei vincoli. Quest’oggi desideriamo concentrarci sulle proposte di IBL Banca, la società di credito italiana che fa capo al gruppo IBL Banca S.p.A., valutando la sicurezza e la garanzia dell’offerta riguardante i conti deposito, sicuri di rispondere a tutti i dubbi che i cultori del risparmio desiderano soddisfare.

IBL Banca è nata a Roma nel 1927 come istituto finanziario, trasformandosi successivamente in banca nel 2004 e divenendo gruppo bancario nel 2008. Il gruppo bancario IBL Banca è costituito dal capogruppo IBL Banca S.p.A. e da IBL Technology S.p.A., IBL Servicing S.p.A., IBL Real Estate S.r.l., partecipate al 100% dal capogruppo. Inoltre IBL Banca controlla al 100% le società di assicurazioni IBL Assicura S.r.l. e Lavoro Finance S.r.l, società veicolo per la cartolarizzazione dei crediti. L’ attività principale di IBL Banca è rappresentata dai finanziamenti tramite cessione del quinto, con i marchi di prodotti più noti come RataBassotta e SaldarateIBL per i finanziamenti e ContosuIBL per il conto di deposito IBL Banca. Ed è proprio di quest’ultimo prodotto che vogliamo concentrarci per analizzare ed approfondire le attuali offerte della banca.

Le proposte di risparmio di IBL Banca sono due e si differienzano per la periodicità del deposito: ContosuIBL Libero e ContosuIBL Vincolato.

ContosuIBL Libero è il conto deposito libero di IBL Banca che concede al cliente la libertà di gestione della somma depositata, permettendo di ottenere tassi di rendimento competitivi. E’ il conto deposito pensato per chi necessita di mantenere la liquidità sempre disponibile, quindi senza vincoli di prelevamento del denaro. Garantisce il tasso annuo lordo dell’1,00% per importi fino ad 1 milione di euro.

I vantaggi di ContosuIBL Libero:
è semplice e si può aprire online in pochi minuti;
è gratuito, quindi non è prevista alcuna spesa di apertura, gestione, chiusura e canone mensile;
non impone alcun vincolo, ragion per la quale è possibile ritirare il denaro quando si vuole;
è conveniente perchè il tasso lordo è dell’1,00% per importi fino ad 1 milione di euro;
è gestibile comodamente online con Internet Banking;
è sicuro perchè IBL Banca ha aderito al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi per garantire ai clienti una copertura massima di 100mila euro per depositante. E se il conto è intestato a 2 persone, la garanzia raddoppia.

L’imposta di bollo del conto deposito IBL è a carico del cliente.

ContosuIBL Vincolato è il conto deposito vincolato di IBL Banca che permette di ottenere un alto rendimento sulle somme depositate e può essere aperto online a zero spese, vincolando anche più di una somma. E’ collegato al ContosuIBL Libero sul quale, al termine del vincolo, vengono accreditati gli interessi maturati e le somme depositate che il titolare può vincolare nuovamente o mantenere il denaro sul conto.

I vantaggi di ContosuIBL Vincolato:
-interessi elevati sulle somme depositate;
-è gratuito e non richiede alcun costo di apetura, gestione e chiusura;
-è semplice da gestire, poichè si attiva online comodamente tramite l’Internet Banking;
è sicuro perchè IBL Banca ha aderito al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi per garantire ai clienti una copertura massima di 100mila euro per depositante.

I tassi di interesse del ContosuIBL Vincolato sono aggiornati al 1 novembre 2017 e sono così stabiliti:
1,30% per somme vincolate per 24 mesi;
1,25% per somme vincolate per 18 mesi;
1,15% per somme vincolate per 12 mesi;
1,10% per somme vincolate per 6 mesi;
1,05% per somme vincolate per 3 mesi.

Inoltre il cliente può scegliere ContosuIBL Vincolato con Cedola Trimestrale, avendo una liquidazione trimestrale degli interessi senza attendere la scadenza del vincolo e la possibilitò di vincolo da 6 a 36 mesi per ottimizzare la gestione dei risparmi.

I tassi di interesse del ContosuIBL con Cedola Trimestrale sono aggiornale al 1 novembre 2017 e sono così stabiliti:
1,35% per somme vincolate per 36 mesi;
1,30% per somme vincolate per 24 mesi;
1,25% per somme vincolate per 18 mesi;
1,15% per somme vincolate per 12 mesi;
1,10% per somme vincolate per 6 mesi.

 

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTMLtag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>