Franchising borse: vantaggi e svantaggi

Avviare un’attività imprenditoriale aprendo un negozio di franchising borse di successo non è così difficile oggi proprio grazie alla formula imprenditoriale del franchising che permette di aprire un negozio con un basso rischio di investimento,  dato che spesso i negozi di franchising si appoggiano a catene importanti e conosciute da tutti i clienti.

Affidarsi ad una catena di negozi in franchising e soprattutto nel caso di accessori moda come le borse diventa un’opportunità interessante per chi vuole aprire un’attività di successo con un minore rischio è un basso investimento economico.  Per scegliere la tipologia di negozio che vogliamo aprire  nella propria zona,  bisognerà intanto capire il settore specifico nel quale si vorrà investire ma soprattutto la presenza di eventuali competitor nella stessa zona, oltre che tenere conto dei propri gusti personali.

Ma che cos’è il franchising borse?

Il franchising è una formula di collaborazione tra imprenditori per la vendita e la distribuzione di beni e servizi, come ad esempio le borse. Indicata soprattutto per gli imprenditori che hanno la voglia di aprire una propria attività commerciale ma non vogliono incorrere in eventuali rischi, ma preferiscono attutire il rischio un eventuale investimento sbagliato, avviando una nuova impresa usufruendo di format già affermati sul mercato.

Come funziona il franchising: vantaggi e svantaggi

Solitamente l’azienda madre che fornisce i servizi o beni di una determinata  marca e concede all’affiliato o meglio un rivenditore indipendente, il diritto di commercializzare i prodotti da lui forniti. L’imprenditore però dovrà attenersi a regolamenti particolarmente ristretti che da un lato agevolano l’apertura dell’esercizio commerciale impedendo eventuali rischi di fallimenti,  garantendo  la possibilità di vendere dei beni di maschi particolarmente conosciuti e affermati.

E consentono inoltre la possibilità per l’imprenditore di poter usufruire di assistenza tecnica e consulenza sui metodi di lavoro,  con la possibilità di essere costantemente seguito nei diversi processi fondamentali dall’apertura del negozio alla gestione dello stesso.

Dall’altro lato però la regolamentazione alla quale dovrà attenersi, a seconda del brand scelto dall’imprenditore che desidera aprire un negozio franchising borse, potrebbe essere particolarmente dettagliata e capillare, tanto da creare diversi cavilli burocratici particolarmente insidiosi, e spesso limitanti per l’imprenditore.

È pur vero però che prima di scegliere il brand al quale affidarsi è necessario valutare ogni aspetto, e soprattutto ogni caratteristica burocratica o meno del contratto di franchising che si andrà a stipulare prima dell’apertura di un negozio franchising borse.

È necessario aggiungere però che ad oggi l’unica possibilità per molti giovani imprenditori che vogliono avviare un’attività imprenditoriale è il franchising, quindi nonostante i vincoli posti rappresenta comunque un’opportunità per molti.

Tutti i vantaggi dell’apertura di un franchising borse

Ma aprire un’attività  tramite in franchising presenta innumerevoli vantaggi,  non solo l’opportunità di affidarsi a grandi maschi particolarmente conosciuti dalla clientela,  oltre che prodotti assolutamente di qualità con un miglior rapporto qualità prezzo.

Ma soprattutto la possibilità di ricevere supporto nella creazione del business plan, oltre che una consulenza finanziaria con assistenza nell’avviamento delle varie attività, e della gestione dell’intera attività e il supporto per il disbrigo di tutte le pratiche necessarie ad avviare l’attività di franchising borsa nella propria città.

Franchising borse in conto vendita

Tramite la diffusione della formula del conto vendita è possibile aprire un negozio di franchising borse senza necessariamente dover investire ingenti quantità di denaro,  ma iniziando la propria attività commerciale con un basso investimento iniziale, oltre a bassi costi di gestione e basso rischio.

Tramite la modalità di conto vendita l’imprenditore potrà pagare solamente la quota relativa al prodotto venduto al franchisor evitando così di acquistare merce in eccesso che potrebbe rimanere non venduta ed evitando oltre alla spesa consistente anche i costi legati al magazzino.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTMLtag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>