Tag

Comprare casa

Comprare casa

Acquista casa in maniera consapevole: guide e consigli per risparmiare

L’acquisto di un immobile, specie se si tratta di quello che diventerà la propria futura abitazione, rappresenta una tappa fondamentale nella vita di una persona, vero e proprio obiettivo per molte coppie e famiglie, giovani o meno. La crisi economica, la crescita costante dei prezzi e soprattutto le difficoltà ad avvicinarsi ai mutui però, spesso scoraggiano dal compiere questo passo, costringendo le persone a orientarsi verso alternative come gli affitti, che comunque non rappresentano la soluzione migliore. Per risolvere questi dilemmi, FissoVariabile propone una comoda e pratica guida che insegnerà come comprare casa e le varie modalità a disposizione di chi sta pensando di cambiar vita e investire nel solido “mattone“, offrendo informazioni sui punti fondamentali da tenere a mente quando si acquista un immobile, per evitare insidie e brutte sorprese; una guida che si snoda tra le varie opzioni e i momenti della trattativa, come l’acquisto all’asta, quello da privato o attraverso una società di intermediazione, i successivi atti burocratici, che culminano nel rogito con il quale si diventa finalmente proprietari.

Come funziona la caparra confirmataria In un contratto di compravendita, i due soggetti possono obbligarsi alla stipula di un contratto futuro, ovvero il contratto definitivo, attraverso una formula ben precisa: il contratto di preliminare di compravendita. Si tratta di un procedimento molto comune e che prevede degli obblighi ben precisi per entrambi i soggetti impegnati...
Novità nella Legge di Stabilità per l’acquisto dell’immobile con gli sconti previsti Come ogni anno il Governo ha deciso di mettere mano al tema delle agevolazioni per l’acquisto della prima casa. Un tema sentito dagli italiani e fondamentale per permettere una reale ripartenza economica del paese. Le novità del 2016, previste nella Legge di Stabilità...
Come si calcola l’imposta di registro sulla prima casa Sono davvero tanti i balzelli che sono applicati sulle compravendite immobiliari. Una serie di imposte tra cui è davvero facile confondersi per la complessità delle varianti applicate a seconda di tanti fattori. Insomma districarsi in una serie imposte valutabili caso per caso può essere scoraggiante, anche per i più...
Locazione con patto di futura vendita Il termine inglese rent to buy indica una formula molto comune nel contratto di locazione nel nostro paese. Si tratta, in pratica, di un contratto che offre la possibilità all’affittuario di acquisire la proprietà dell’immobile alla scadenza prevista. Ma cosa accade nel caso in cui una delle parti coinvolte...
Come leggere e comprendere i punti del Prospetto Informativo Standardizzato Indicare le condizioni previste nel contratto di mutuo in un prospetto che ne faciliti la valutazione e la comparazione con le altre proposte sul mercato. Sono le novità introdotte dalla normativa UE attraverso il Codice di Condotta Europea per i Mutui Casa. Una serie di adempimenti...
Come funzionano le agevolazioni e le modalità di accesso Una convenzione del 2013 stipulata tra l’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, con la Cassa Depositi e Prestiti che consente favorire l’accesso al credito. È Plafond Casa: un nuovo strumento di accesso ai finanziamenti per la casa. Si tratta di risorse destinate ai mutui ipotecari  ai privati. Ammontano a tre miliardi...
Cos’è l’affitto con riscatto Non solo mutuo; per comprare un immobile è possibile anche accedere a particolari formule che si discostano non poco dai classici contratti di finanziamento. Si chiama affitto casa con riscatto ed è uno strumento attraverso il quale chiunque può acquistare una casa dopo aver pagato le rate di affitto per un determinato periodo....
Agevolazioni sul mutuo per la prima casa Il mutuo prima casa è la forma di finanziamento utilizzata da coloro che non hanno ancora un immobile. Si tratta della tipologia di mutuo più comune nel nostro paese. Dai giovani che intendono creare una famiglia a coloro che, dopo anni di affitto, vogliono finalmente vedere realizzare il...
La concessione edilizia era un procedura molto conosciuta attraverso cui un ente comunale modificava la destinazione d’uso di una precisa area del comune autorizzando la realizzazione di nuovi immobili. Si tratta di un procedimento messo in campo nel 1977 nell’ambito della cosiddetta Legge Bucalossi. Inizialmente era il sindaco a gestire questo aspetto, ma successivamente sono...
Realizzare un immobile in un’area sottoposta ad un preciso vincolo richiede un atto ben specifico: l’autorizzazione paesaggistica. Introdotta nel 2004, l’autorizzazione paesaggistica si riassume in un permesso che l’ente preposto deve rilasciare al soggetto che intende edificare un immobile in un determinato spazio. Si tratta, quindi, di un atto presupposto senza il quale non è...
1 2 3 4 5 7