Atlanticklux My Joy: le speciali condizioni dell’assicurazione sulla vita ‘mista’: i margini di guadagno e i costi

Tra i tanti prodotti assicurativi presenti sul mercato, Atlantick Lux My Joy rappresenta una scelta sempre più comune, grazie agli alti rendimenti. Insomma una scelta particolarmente gradita per chi vuole raggiungere ampi margini di guadagno, anche se le condizioni potrebbero presto cambiare.

Il settore delle assicurazioni sulla vita sta vivendo un periodo di rinnovata ripresa. Si tratta di un fenomeno direttamente correlato alle condizioni economiche generali sempre più precarie a lungo e breve termine. Mettere da parte una determinata somma, in un periodo sempre più incerto come quello attuale, rappresenta una rassicurazione non da poco per gli utenti italiani, specie se l’assicurazione sulla vita è in grado di garantire ampi margini di interesse.

Atlanticklux My Joy, le caratteristiche

Uno dei punti di forza di Atlanticklux My Joy è senza dubbio la possibilità di accedere a guadagni maggiori. Si tratta di un prodotto assicurativo notevolmente differente dalla classica assicurazione sulla vita. È la gestione dei fondi a rappresentare l’elemento di maggiore difformità. In pratica il capitale investito è garantito dalla stessa compagnia mentre la somma che il cliente versa alla compagnia si suddivide in due differenti fondi interni che vengono gestiti in maniera del tutto diversa. Si tratta di una polizza assicurativa sulla vita definita, infatti, “mista“.

La somma che deve essere corrisposta è, come mimino, pari a cinquanta euro mensili per un totale di seicento euro annuali. Insomma un importo che può essere versato da qualsiasi consumatore. La compagnia assicurativa provvede ad investire una parte del capitale versato nei migliori fondi azionari di tutto il mondo accedendo, così, al massimo della produttività possibile. Si chiama Atlanticklux MD3 Found ed è un prodotto davvero innovativo. L’altra quota è investita attraverso il MD2 Found ed è in grado di garantire, in ogni caso, il capitale investito, alla scadenza del contratto: si tratta di un investimento realizzato sotto forma di obbligazioni “Zero Coupon”.

Gli interessi vengono versati ogni tre mesi, se si è in attivo. Si tratta di una formula che, secondo i promotori, è in grado di portare ad un andamento positivo in qualsiasi tipo di condizione. L’ammontare della polizza non dovrebbe mai essere inferiore al capitale investito dal cliente. Si tratta di un impegno scritto attraverso cui la compagnia assicurativa garantisce, contratto alla mano, di restituire all’utente gli importi versati. Si tratta di un elemento di significativo vantaggio visto che l’ammontare della polizza viene investito in fondi azionari.

Costi, commissioni ed interessi di Atlanticklux My Joy

La valutazione sulle polizze assicurative sulla vita non può non tenere in considerazione fattori di fondamentale importanza come le spese. Si tratta di condizioni che Atlanticklux My Joy propone a seconda delle caratteristiche generali del contratto. Nel caso in cui il cliente scelga per la rateizzazione del premio, il costo è pari allo 0,154%. Si tratta di un prezzo minimo che riguarda i soli primi 48 mesi.

Molto più oneroso, invece, è il premio di incasso. Si tratta di un costo applicato al 3% sulla somma riscossa durante la durata del contratto. A ciò si aggiungono le spese commerciali variabili a seconda della durata del contratto. Altre voci di costo vengono applicate annualmente sul capitale. Si tratta dello 0,3%  per la gestione di MD3, previsto due volte all’anno, e Found MD3 Found detratto, invece, una volta ogni dodici mesi.

Nel caso in cui il rendimento risulti superiore all’1%, la compagnia applica un prelievo.  Il cliente che intende prelevare la somma in anticipo può farlo, ma solo se in un periodo precedente ai due anni dalla sottoscrizione del contratto. Si tratta di una condizione, quest’ultima, che caratterizza la maggior parte delle polizza di assicurazione sulla vita.

Atlanticklux My Joy: conviene? I vantaggi e gli svantaggi

È la garanzia di recuperare almeno la somma investita a rappresentare uno dei punti di vantaggio della polizza vita Atlanticklux My Joy. Anche la capitalizzazione trimestrale rappresenta uno dei punti a favore dell’offerta. Il rendimento appare quanto mai buono e superiore alla media sul mercato. Insomma condizioni più che accettabili per una forma di assicurazione senza dubbio innovativa.

Ma gli svantaggi non mancano. Il cliente non può essere al corrente della quota del capitale destinata agli investimenti azionari né scegliere il fondo a cui indirizzare le somme. A questi aspetti si aggiungono i costi che, nella parte iniziale, annullano i benefici della formula di investimento.

 

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply