Conto corrente Wind: quando usarlo

Conto corrente Wind: quando usarlo

Wind propone spesso piani di abbonamento, sia per rete fissa che per smartphone. In qualche caso, però, si potrebbe andare oltre la scadenza. A quel punto, si può anche pensare di fare un bonifico sul conto corrente Wind. Ecco come fare e la procedura completa.

Il conto corrente Wind e le sue coordinate possono essere utili come metodo di pagamento alternativo per bollette che riguardano la linea fissa, oppure per gli abbonamenti Mobile. Infatti, alcune persone possono trovare più comodo pagare direttamente Wind dal suo conto corrente quando arriva una bolletta. Quali sono le coordinate?

Cosa si può pagare con un bonifico al conto Wind

Con questo metodo, si può pagare una fattura ricevuta per la linea mobile. In caso di emergenza, si può pagare anche una bolletta che, per problemi di spedizione, non è stato possibile pagare in tempo.

Si tratta di un modo semplice anche per pagare eventuali abbonamenti anche con Tre, visto che le due società si sono recentemente unite. Anche se non si è in ritardo, il sistema è anche comodo per non fare l’addebito diretto sul conto corrente e non avere, quindi, ulteriori spese impreviste.

Wind Tre Incassi: come pagare con il conto corrente Wind

Se non si vuole provvedere al pagamento direttamente dal proprio profilo (alla sezione Il tuo Conto, poi su Pagamenti Online), si può inviare direttamente un bonifoc al conto Wind. Per farlo, ecco quali sono le coordinate:

IBAN IT54 B 02008 05351 000004968848

Intestato a: Wind Tre S.p.A. c/o Unicredit Banca

SWIFT (se richiesto, per pagare dall’estero): UNCRITMMMCS

Causale: Eseguito da (Intestatario del conto telefonico Wind Tre Business) , Codice Cliente, numero fattura, numero di telefono.

Per informare subito il gestore telefonico che il pagamento è stato effettuato, si può usare il numero di fax gratuito 800.915.860.

Come fare in alternativa?

In alternativa, è possibile pagare direttamente con un bollettino postale, intestato a Wind Tre S.p.A – INCASSI CLIENTELA. A questo punto, si inserisce come conto corrente postale il numero 17689035 e come causale: codice Cliente, numero fattura, numero di telefono.

Chi esegue il pagamento deve essere la stessa persona che compare come intestatario nel contratto Wind o Tre. Anche in questo caso, per comunicare l’avvenuto pagamento, si può usare il numero di fax gratis 800.915.860.

Infine, si può evitare di usare il conto corrente Wind andando direttamente sul proprio profilo per procedere al pagamento con carta di credito.

Si può ottenere un conto corrente da Wind?

Al momento, Wind e Tre non si presentano anche come enti per aprire un conto corrente. Per poter procedere ai pagamenti tramite addebito (= formula RID), si deve disporre di un proprio conto corrente presso una banca. Di solito, i gestori telefonici hanno bisogno di un vero e proprio conto corrente e non possono “accontentarsi” di una carta prepagata con IBAN.

Il conto corrente Wind si può usare anche per pagare Tre?

Dato che le due società si sono unite di recente, sì. Prima di farlo, però, conviene contattare l’assistenza clienti per telefono, oppure via e-mail, o ancora aprendo un ticket di richiesta dal proprio profilo.

In questo modo, sarà anche più facile per il gestore tracciare il pagamento. Questa modalità può essere ottima quando si è sottoscritto un abbonamento e si vuole avere la certezza di pagare senza per forza addebitare tutto sul conto corrente personale.

Siccome le offerte cambiano di volta in volta, prima di fare questo pagamento tramite Wind Tre Incassi, conviene sempre chiedere prima a chi si occupa di dare risposte ai clienti.

In più, conviene sempre conservare le ricevute, in modo tale da poter dimostrare l’avvenuto pagamento nel caso ci siano richieste di verifica in tal senso da parte del gestore telefonico.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply