Mutuo giovani under 35: agevolazioni e offerta Intesa San Paolo

Acquistare una casa è il sogno che accomuna molti dei giovani che vogliono investire sul mattone, divenendo sicuramente un’opportunità in un momento in cui le condizioni del mercato immobiliare sono decisamente favorevoli, o usufruendo delle agevolazioni mutuo giovani under 35 grazie al Fondo di garanzia prima casa.

I giovani under 35 che vogliono stipulare un mutuo prima casa possono godere di diverse agevolazioni dedicate proprio alla loro categoria, dato che proprio per le categorie di lavoratori precari e sottopagati è realmente difficile ottenere un mutuo prima casa, in quanto considerata categoria “ non bancabile”.

Proprio grazie alle agevolazioni  disposte dal Fondo per l’accesso al credito dedicato alle giovani coppie o famiglie monogenitoriali con un figlio minore a carico, i giovani under 35 riescono ad acquistare una prima casa. Tale fondo sarebbe in grado di garantire a fronte di uno stanziamento di almeno 50 milioni di euro, almeno il 50% circa i mutui emessi dalle banche a tutti coloro i quali posseggono i requisiti ideali per poter usufruire dell’agevolazione mutuo giovani under 35.

Tutti i requisiti per accedere ai fondi stanziati per mutuo giovani under 35

Diversi sono i requisiti necessari per riuscire ad accedere al fondo per ottenere un mutuo prima casa, sicuramente è indispensabile avere un’età non superiore ai 35 anni, oltre a non dover possedere altre abitazioni e avere un reddito annuo inferiore a 35.000 euro, di cui non più di metà derivato da un lavoro dipendente a tempo indeterminato.

Solitamente l’importo massimo che ogni giovane under 35 potrà richiedere per acquistare la prima abitazione non dovrà essere necessariamente superiore a 200.000 euro .

Anche l’immobile acquistato dovrà possedere alcuni requisiti, ovvero non dovrà avere una superficie inferiore a 90 metri quadrati, oltre a non dover essere stata riconosciuta come abitazione di lusso.

Chiunque potrebbe dover avere difficoltà a rimborsare le rate previste e proprio in questa circostanza si potrà usufruire di un’ulteriore agevolazione, ovvero la possibilità di sospendere il mutuo fino ad un massimo di 12 rate senza dover versare alcuna penale. Mentre in caso di difficoltà prolungata che comporta di conseguenza l’insolvenza nel pagamento delle rate del mutuo giovani under 35, la stessa banca potrà accedere alla copertura del Fondo di garanzia, stanziato dallo Stato.

Data la garanzia offerta dal Fondo e dallo Stato italiano, la banca non potrà richiedere al cliente ulteriori garanzie ad esclusione della possibile ipoteca sull’immobile acquistato.

Sicuramente la garanzia offerta dal Fondo previsto per i mutui giovani under 35 rappresenta una importante occasione per riuscire ad acquistare una prima casa, oltre che riuscire ad accedere ad un mutuo nonostante tutte le difficoltà per riuscire ad ottenerlo.

Per le giovani coppie under 35 esistono notevoli agevolazioni che riguardano i tassi di interesse, in questa circostanza infatti lo spread massimo applicabile è inferiore allo 0,50% rispetto ai tradizionali mutui. Inoltre i mutui agevolati consentono al cliente di non dover sostenere alcuna spesa riguardo la perizia e le spese per l’istruttoria della pratica.

È possibile richiedere un mutuo giovani under 35 cercando di trovare l’offerta più vantaggiosa di mutuo per acquisto prima casa. Richiedere un preventivo di mutuo online alle banche o direttamente tramite siti di comparazione presenti sul web consente di ottenere un maggiore resoconto delle migliori offerte di mutui prima casa destinati alle categorie di giovani under 35.

Mutuo giovani under 35: l’offerta Intesa San Paolo

Entro il 31 marzo è possibile recarsi in una delle filiali Intesa San Paolo per scoprire la vantaggiosa offerta di mutuo giovani under 35, con tutte le soluzioni ideali a soddisfare le esigenze di ogni cliente.

Tutti i clienti con un età inferiore a 35 anni potranno acquistare la prima casa sottoscrivendo un contratto di mutuo prima casa Intesa San Paolo, usufruendo di vantaggiose condizioni, con un tasso fisso dell’1,65% e un TAEG pari all’1,859%.

Il mutuo giovani under 35 Intesa San Paolo consente di ottenere un Tan pari all’1,65% per finanziare fino ad importi superiori al 60% del valore dell’immobile per finanziamenti della durata di 20 anni, mentre i tassi superiori fino ad un massimo di 40 anni.

Con Intesa San Paolo è possibile scegliere la soluzione di mutuo giovani under 35 a seconda delle proprie esigenze e caratteristiche, scegliendo rate più leggere o piani di ammortamento studiati a seconda delle esigenze del cliente.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

FTX-Crypto
Non lasciate che il fiasco di FTX Crypto vi spaventi e vi allontani dal Bitcoin
2022-11-14
chi può richiedere un prestito personale?
Chi può richiedere un prestito personale?
2022-11-11
Poste italiane buoni fruttiferi 2022: le caratteristiche del ‘risparmio assicurato’ di Poste
2022-11-09
BPM Banking: accesso e caratteristiche della piattaforma BPM
2022-11-10
Trovare lavoro con i concorsi pubblici è possibile: ecco come fare
2022-10-19
Come funzionano gli straordinari e come vengono pagati
2022-10-14
Con l’Offerta Zero Spese si evitano brutte sorprese
2022-09-16
L’alternativa fra la carta di credito e un prestito personale
2022-07-25
contratti di lavoro
Tipologie di contratti di lavoro: la guida completa
2022-06-04
Visual Marketing: cos’è e perché è così importante
2020-05-02
Vendere l’oro di casa: che cosa è necessario sapere
2022-03-28
Surroga-del-mutuo
Surroga del mutuo: quante volte si può fare richiesta
2022-02-18
Difesa Debitori: i vantaggi e gli svantaggi della protezione offerta per gli indebitati
2016-07-21
Carta Hype, i vantaggi delle diverse versioni
2021-08-04
Come si calcolano le tasse in Svizzera
2021-07-20
Cos’è il prestito d’onore, chi può beneficiarne e come si attiva
2021-06-20
Fatturazione elettronica: omissioni e sanzioni
2021-02-26
Carta Agos eDreams: costo, funzionalità e vantaggi
2021-02-06
Aprire un call center: guadagni, vantaggi ed opportunità
2021-01-29
Fondo Metasalute: cosa copre, cos’è e come funziona?
2021-01-25
Oval Investimenti, cos’è e come funziona?
2021-01-21
Quanto costa aprire un B&b?
2021-01-19
Reverse charge: come funziona, come e quando si utilizza l’inversione contabile
2017-01-13
Cos’è Bondora, la piattaforma di social lending
2021-01-14
Tutti i vantaggi della PEC: le ragioni per cui averne una
2020-12-21
Informazioni infortuni domestici
Infortuni domestici, un fenomeno in crescita: ma gli italiani ne sono consapevoli?
2020-12-17
Che cosa si deve fare per richiedere un prestito on line
2020-10-24
Willis Assicurazione: requisiti, costi e opinioni
2018-01-15
Cosa cambia tra trust e polizze vita
2020-08-25
Offerte luce e gas: come muoversi sul mercato
2020-07-31
Quando conviene ricorrere all’assicurazione del credito
2020-04-10
Conti deposito: come scegliere quello giusto
2020-04-24
Conto Corrente
Conto corrente cointestato: cos’è e come funziona
2020-04-08
Cos’è e a cosa serve l’assicurazione professionale per un commercialista
2020-02-13
Cessione del quinto dello stipendio
Cessione del quinto: dettagli ed operatività
2016-07-28
Tutti i motivi per cui conviene investire nei Lego
2020-01-17
Quotazioni BTP: ecco le previsioni per il prossimo futuro
2017-01-16
carta paypal
Carta prepagata PayPal
2019-12-20
Carta Prepagata YAP
Carta Prepagata YAP
2019-12-20
Carta prepagata Illimity
2019-12-15
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
ViaBuy MasterCard
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
wiba-carta
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
UniCredit
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
N26.1
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Revolut
Carta prepagata Revolut
2019-11-18
N26.1
Carta Prepagata N26
2019-11-08
carta hype
Carta Prepagata Hype, quali sono i vantaggi
2019-10-31
lego
Come aprire un franchising Lego anche nella tua città
2019-11-01
Conto deposito o btp
Conto deposito o btp: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo
2019-10-31