Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?

Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?

Per i lavoratori pubblici esiste la possibilità di godere di una vasta gamma di prodotti finanziari con agevolazioni fuori dal comune. In questi strumenti è compreso il prestito ex Ipost, che è destinato esclusivamente agli impiegati delle Poste Italiane e delle società collegati, sia quelli in servizio che quelli in pensione.

Per utilizzare uno di questi prestiti, un impiegato postale non deve fare altro che recarsi presso una competente sede territoriale INPS, o volendo può anche raccogliere informazioni direttamente sul sito web dell’ente previdenziale. Quello che però conta molto è cercare di capire il meccanismo di funzionamento dei prestiti ex Ipost, che si dividono in due categorie diverse di finanziamento, ovvero Piccoli Prestiti e Prestiti Pluriennali, in base alla tipologia di necessità del richiedente.

Il prestito ex Ipost: tutte le caratteristiche del finanziamento

Il prestito ex Ipost ha un piano di rimborso suddiviso in 1, 2, 3 fino a 10 anni, mentre le somme disponibili vanno da una a otto volte lo stipendio fino ad un quinto dello stesso, a seconda che si tratti di un piccolo prestito o di prestiti pluriennali.

Per poter ottenere il prestito, l’impiegato postale deve aver totalizzato almeno un paio d’anni di servizio, e a seconda dell’opzione che sceglie, ovvero piccolo prestito o prestito pluriennale, nella domanda si può anche non specificare la motivazione del finanziamento.

Per quanto concerne i requisiti dei piccoli prestiti, essi sono rimborsabili fimo a quattro anni, a seconda del numero delle mensilità che si richiedono e poi si concedono con il finanziamento. Essendo questi finanziamenti equiparabili nientemeno a dei semplici prestiti personali, la legge non prevede che chi ne beneficia vada a dare una giustifica in merito all’utilizzo della somma ricevuta.

Motivo per cui all’interno della domanda di prestito non si deve allegare alcun preventivo di spesa. Per la richiesta e l’ottenimento del prestito serviranno semplicemente copia della carta d’identità, copie dell’ultima busta paga, il codice bancario iban e un’attestazione che certifichi lo stipendio.

Il discorso per i prestiti Pluriennali Ipost è leggermente diverso. Al contrario dei Piccoli Prestiti, i Pluriennali Ipost si concedono al lavoratore previe indicate motivazioni, come ad esempio spese mediche, o calamità naturali, lavori di ristrutturazione o ancora trasferimenti. Il rimborso del prestito avviene rispettando un piano d’ammortamento che arriva fino a 10 anni, e la formula si fonda su un meccanismo di cessione del quinto per la trattenuta diretta delle rate prestabilite.

Questo in altri termini vuol dire dunque che la rata non può andare oltre un quinto dell’assegno mensile netto. Per ciò che concerne il tasso di interesse, i Prestiti Pluriennali Ipost hanno un TAEG fisso paro al 5 per cento (si tratta cioè del Tasso Annuo Effettivo Globale) che include tutti gli oneri finanziari rientranti nel finanziamento oltre la rata di ammortamento. Come per i piccoli prestiti, anche in questo caso, il dipendente deve aver totalizzato due anni di anzianità di servizio.

Come presentare la domanda di prestito ex Ipost

La richiesta per tutti i tipi di prestito ex Ipost viene effettuata compilando il modulo online reperibile sul sito dell’INPS, e in aggiunta vanno allegati:

  • La copia della busta paga;
  • Il certificato dello stipendio (rilasciato dalle Poste o dalle società collegate) rilasciato dal punto amministrativo competente;
  • La fotocopia del proprio documento d’identità.

La richiesta, affiancata a tutti i documenti necessari, può essere spedita per posta al seguente indirizzo: Inps – Direzione Centrale Credito e Welfare – Area Prestazioni Creditizie – Via Aldo Ballarin, 42 – 00142 Roma.

In alternativa il tutto può essere mandato anche a mezzo telematico attraverso la sezione Servizi online del portale Inps. Per la presentazione della domanda in via telematica è d’obbligo però prima effettuare la registrazione al sito dell’ente previdenziale per disporre di un PIN e codice di identificazione personale rilasciato dall’Inps per l’accesso ai servizi.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta prepagata Revolut
2019-11-18
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta Prepagata N26
2019-11-08
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta Prepagata Hype, quali sono i vantaggi
2019-10-31
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Come aprire un franchising Lego anche nella tua città
2019-11-01
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Conto deposito o btp: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo
2019-10-31
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Le banche a favore dei clienti: ecco il conto deposito regalo
2019-10-30
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Tutte le caratteristiche del conto deposito HSBC: quanto conviene aprirlo?
2019-10-29
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Come aprire un franchising kappa anche nella tua città
2019-10-29
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Perchè scegliere di affittare elicottero: costi e caratteristiche
2019-10-21
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta prepagata Krystal Plus, luci ed ombre dell’offerta MPS
2019-10-28
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Affittare idropulitrice: convenienza e caratteristiche
2019-10-28
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito bilaterali: un prodotto molto conveniente ma con limitazioni
2019-10-27
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate con numeri in rilievo, vediamo le caratteristiche
2019-10-26
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Le carte prepagate Popso: un valido strumento per la vita di ogni giorno
2019-10-26
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate Giappone, vediamo quali e dove possiamo usarle
2019-10-25
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate epipoli: una soluzione comoda per tutti
2019-10-24
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate Biverbanca: tutte le opportunità nella tua tasca!
2019-10-23
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito Cariparma adatte a tutte le esigenze
2019-10-22
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Mutuo alla francese: cos’è, come funziona, quando sceglierlo
2019-06-25
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Differenze carte di credito e debito
2019-10-16
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Banca di Taranto: le condizioni di prestiti e mutui del Credito Cooperativo
2016-10-31
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
CVV nelle carte di credito: cos’è il codice di sicurezza e dove trovarlo sulla card
2019-09-21
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito anonime: come ottenerle? Il funzionamento, gli svantaggi e i pericoli di questo prodotto
2019-07-05
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Bloccare carta di credito per furto o smarrimento: procedura e numeri utili
2019-10-05
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito senza busta paga: come ottenerla? Richiesta e condizioni
2019-10-09
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Deutsche Bank, carte di credito Visa, Mastercard e prepagate: l’offerta completa
2019-10-09
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Unicredit carte di credito: panoramica dei prodotti
2019-10-10
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Agos carte di credito: quale conviene? Costi e funzionalità
2019-10-10
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito contactless: cosa sono e come funzionano
2019-10-13
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
BCC carte di credito: quale scegliere? Tutte le soluzioni
2019-10-10
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta di credito giovani zero spese: come ottenerla?
2019-05-17
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito prepagate in tabaccheria: vantaggi e svantaggi
2018-05-17
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito revolving: cosa sono e come funzionano?
2019-05-17
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito per Netflix o metodi alternativi di pagamento?
2019-05-17
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate Qui UBI: quali sono
2018-05-29
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte prepagate olandesi: condizioni
2018-05-28
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Conto corrente ditta individuale: cos’è, come funziona e dove trovarlo
2018-05-24
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito Fiditalia: condizioni e come richiederla
2019-06-07
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito e ISEE: come funziona
2019-06-06
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito Flexia: condizioni e come richiederle
2018-06-07
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito Giappone: come usare
2018-06-08
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta di credito conto yellow: vantaggi e svantaggi della proposta CheBanca!
2019-07-12
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carta di credito Young quale scegliere?
2019-07-12
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito Compass: quale scegliere?
2019-07-12
Prestito ex Ipost: chi può richiederlo?
Carte di credito MPS: le migliori carte di pagamento
2019-07-12