Mutuo o prestito: quale conviene di più per comprare casa?

casa

Il mutuo ed il prestito sono due forme di finanziamento, nelle quali due parti si impegnano, l’una a prestare una determinata somma di denaro e l’altra a ricevere questa somma e restituirla con l’aggiunta degli interessi.

Sostanzialmente potrebbero sembrare la stessa cosa, perché alla fine parliamo sempre e comunque di prestito, ma in pratica comportano due iter e due finalità differenti.

Cos’è un mutuo?

Il Mutuo è un finanziamento che, per le sue caratteristiche intrinseche, viene richiesto da un soggetto (detto mutuante) ad un altro (detto mutuatario) per finalizzare un importante investimento.

Devi acquistare casa, oppure una nuova sede per la tua azienda? Bene, il mutuo è il prodotto finanziario che fa al caso tuo, perché  prevede l’erogazione di cifre elevate con tempi di restituzione dell’importo più lunghi.

Per sua natura, considerando l’impiego di importi notevolmente alti, questo contratto prevede un iter non propriamente breve, perché comporta la richiesta dell’intera documentazione reddituale da parte del mutuatario (una banca ad esempio) che potrebbe tutelarsi con l’inserimento, nel contratto stesso, di garanzie reali quali l’ipoteca.

Cos’è un prestito?

Il prestito, al contrario del mutuo pur essendo comunque un finanziamento, ha una procedura più snella, può essere chiesto in banca, presso una società finanziaria oppure dall’esercente dove dobbiamo acquistare un bene (ad esempio un rivenditore di automobili nel caso ne stessimo acquistando una).

Anche i documenti richiesti sono minori, perché più basso è l’importo da richiedere e più corti sono i tempi di restituzione (un prestito non può superare i 120 mesi).

In molti casi basta presentare il solo documento d’identità, in altri invece viene richiesta anche l’eventuale prova reddituale, come può essere una busta paga.

Mutuo e prestito: quali sono le differenze?

Come accennato in precedenza esistono diverse differenze tra mutuo e prestito, che differiscono nei seguenti punti:

Mutuo

Finalità: il mutuo è sempre finalizzato all’acquisto di un bene

Durata: la durata di un mutuo è generalmente medio-lunga

Agevolazioni: chi stipula un mutuo può usufruire di particolari agevolazioni fiscali, detraendo, ad esempio parte del costo degli interessi dalla propria dichiarazione dei redditi.

Garanzie: l’elevato importo oggetto di questa operazione comporta, da parte del mutuatario, la richiesta di garanzie reali quali l’ipoteca sull’immobile da acquistare

Prestito

Durata: generalmente sono di breve durata e non possono superare i 120 mesi

Importo: le cifre prese in considerazione non sono mai particolarmente elevate (basti pensare all’acquisto di un auto, una moto, un computer)

Agevolazioni: non esiste alcuna forma di agevolazione fiscale sui prestiti

Garanzie : non è presa in considerazione alcuna garanzia, fatta eccezione, in particolari casi, della firma di un co-obbligato

Si può richiedere un prestito per acquistare casa?

La risposta è “dipende” e lo si capisce dalle differenze tra i due finanziamenti appena elencate perchè l’acquisto di una casa è un’operazione particolarmente onerosa, che richiede un impegno economico non indifferentemente, e, nella stragrande maggioranza dei casi anche dilazionati in un lasso di tempo decisamente importante.

Il prestito è più indicato per sostenere le spese che gravitano intorno alla casa, come ad esempio i lavori di ristrutturazione o di manutenzione.

Ciò nonostante esistono forme di prestito finalizzate all’acquisto di un immobile che alzano leggermente l’asticella dei parametri del classico prestito.

Queste formule non coprono l’intero importo dell’investimento e non possono superare i 120 mesi come tempo di rientro del prestito, ma tuttavia non richiedono garanzie reali come accade con il mutuo.

In sintesi, se abbiamo disponibilità economiche immediate allora potrebbe essere conveniente chiedere un prestito per coprire la parte mancante ma se così non fosse e l’importo dell’immobile superasse determinati parametri allora risulterebbe più conveniente e sicuro stipulare un contratto di mutuo.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

Cos’è il prestito d’onore, chi può beneficiarne e come si attiva
2021-06-20
Fatturazione elettronica: omissioni e sanzioni
2021-02-26
Carta Agos eDreams: costo, funzionalità e vantaggi
2021-02-06
Aprire un call center: guadagni, vantaggi ed opportunità
2021-01-29
Fondo Metasalute: cosa copre, cos’è e come funziona?
2021-01-25
Oval Investimenti, cos’è e come funziona?
2021-01-21
Quanto costa aprire un B&b?
2021-01-19
Reverse charge: come funziona, come e quando si utilizza l’inversione contabile
2017-01-13
Cos’è Bondora, la piattaforma di social lending
2021-01-14
Tutti i vantaggi della PEC: le ragioni per cui averne una
2020-12-21
Informazioni infortuni domestici
Infortuni domestici, un fenomeno in crescita: ma gli italiani ne sono consapevoli?
2020-12-17
Che cosa si deve fare per richiedere un prestito on line
2020-10-24
Willis Assicurazione: requisiti, costi e opinioni
2018-01-15
Cosa cambia tra trust e polizze vita
2020-08-25
Offerte luce e gas: come muoversi sul mercato
2020-07-31
Quando conviene ricorrere all’assicurazione del credito
2020-04-10
Conti deposito: come scegliere quello giusto
2020-04-24
Conto Corrente
Conto corrente cointestato: cos’è e come funziona
2020-04-08
Cos’è e a cosa serve l’assicurazione professionale per un commercialista
2020-02-13
Cessione del quinto dello stipendio
Cessione del quinto: dettagli ed operatività
2016-07-28
Tutti i motivi per cui conviene investire nei Lego
2020-01-17
Quotazioni BTP: ecco le previsioni per il prossimo futuro
2017-01-16
carta paypal
Carta prepagata PayPal
2019-12-20
Carta Prepagata YAP
Carta Prepagata YAP
2019-12-20
Carta prepagata Illimity
2019-12-15
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
ViaBuy MasterCard
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
wiba-carta
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
UniCredit
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
N26.1
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Revolut
Carta prepagata Revolut
2019-11-18
N26.1
Carta Prepagata N26
2019-11-08
carta hype
Carta Prepagata Hype, quali sono i vantaggi
2019-10-31
lego
Come aprire un franchising Lego anche nella tua città
2019-11-01
Conto deposito o btp
Conto deposito o btp: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo
2019-10-31
conto deposito regalo
Le banche a favore dei clienti: ecco il conto deposito regalo
2019-10-30
conto deposito HSBC
Tutte le caratteristiche del conto deposito HSBC: quanto conviene aprirlo?
2019-10-29
kappa
Come aprire un franchising kappa anche nella tua città
2019-10-29
Perchè scegliere di affittare elicottero
Perchè scegliere di affittare elicottero: costi e caratteristiche
2019-10-21
Carta prepagata Krystal Plus
Carta prepagata Krystal Plus, luci ed ombre dell’offerta MPS
2019-10-28
Affittare idropulitrice
Affittare idropulitrice: convenienza e caratteristiche
2019-10-28
Carte di credito bilaterali
Carte di credito bilaterali: un prodotto molto conveniente ma con limitazioni
2019-10-27
Carte prepagate con numeri in rilievo
Carte prepagate con numeri in rilievo, vediamo le caratteristiche
2019-10-26
Le carte prepagate Popso
Le carte prepagate Popso: un valido strumento per la vita di ogni giorno
2019-10-26
Carte prepagate Giappone
Carte prepagate Giappone, vediamo quali e dove possiamo usarle
2019-10-25
Carte prepagate epipoli
Carte prepagate epipoli: una soluzione comoda per tutti
2019-10-24
Carte prepagate Biverbanca
Carte prepagate Biverbanca: tutte le opportunità nella tua tasca!
2019-10-23
carta cariparma
Carte di credito Cariparma adatte a tutte le esigenze
2019-10-22
mutuo alla francese
Mutuo alla francese: cos’è, come funziona, quando sceglierlo
2019-06-25
Carte di credito
Differenze carte di credito e debito
2019-10-16