Mutuo quota capitale: cos’è e come funziona

mutuo quota capitale

In un mutuo, la quota capitale è quella che non cambia mai. Si tratta di quanti contanti si chiedono in prestito per acquistare casa. Purtroppo, però, ci saranno anche gli interessi nella rata. Come funziona e come riconoscere un buon mutuo dalla quota capitale?

Mutuo quota capitale: fare chiarezza è un obbligo per capire se quella proposta della banca è valida o no. La quota capitale diventa un ottimo criterio di giudizio. Come si fa? Per scoprirlo, basta continuare a leggere.

Cos’è la quota capitale del mutuo

In un finanziamento di questo tipo, la parte “capitale” è l’importo che va restituito e che è stato chiesto in prestito. Il mutuo, però, impone il pagamento di un’altra quota, quella relativa agli interessi. Quindi, in un piano di ammortamento comune, la rata sarà idealmente divisa in due parti, che si pagano insieme.

Quindi, se si chiedono 100mila euro, questo importo sarà la quota capitale totale del mutuo.

Mutuo quota capitale: come pagare dopo gli interessi

Ci sono piani di ammortamento che permettono di pagare prima la quota capitale e poi gli interessi. Un esempio è il piano di ammortamento all’italiana, dove la quota capitale è fissa, ma gli interessi sono variabili.

Un modo per pagare sempre lo stesso importo come quota capitale è usare il sistema americano. In questo caso, gli investimenti del fondo andranno a pagare gli interessi, mantenendo la rata costante. Purtroppo, questa soluzione non è disponibile nelle banche italiane. Allora, come fare?

Passare all’estinzione anticipata del mutuo. Infatti, si pagherà l’intera quota capitale residua, pagando solo gli interessi dell’1% su quanto restituito.

Infine, c’è una via che sta prendendo piede come promozionale tra gli istituti di credito. Il piano di ammortamento libero: come funziona?

Si chiede alla banca di poter pagare gli interessi con le rate e la quota capitale quando si vuole entro la scadenza del contratto di mutuo. Dove possibile, questa scelta è assolutamente consigliata.

E se pagassi prima gli interessi del mutuo?

Si può fare. Per farlo, ci sono tre soluzioni come piano di ammortamento:

  • Tedesco. Gli interessi si calcolano subito e si pagano nelle prime rate. Poi, si procederà con la quota capitale.
  • A tasso fisso. In questo caso, si pagheranno insieme sia quota capitale che interessi, ma questi prenderanno una parte della rata in base all’andamento dell’IRS.
  • Francese. Qui la rata resta costante e viene divisa autonomamente dalla banca tra interessi e quota capitale. Nelle prime rate, si pagherà un 50%/50% (mercati permettendo), poi si passerà a un pagamento maggiore della quota capitale man mano che si riducono gli interessi. Nel piano di ammortamento alla francese, infatti, gli interessi vengono ricalcolati ogni volta sulla quota capitale residua, quindi a ogni rata pesano meno.

Mutuo quota capitale: come rimborsare questa parte

Un’ultima alternativa è fornire alla banca, dove possibile, un anticipo sul mutuo. Questo si può fare solo sulla quota capitale e consente anche interessi più ridotti.

Infatti, il calcolo non viene effettuato sull’intera somma da restituire, ma solo sulla parte residua dopo l’anticipo.

Come richiedere un pagamento solo quota capitale mutuo

L’unica strada è vedere se è l’istituto di credito a offrire questa possibilità o un piano di ammortamento che lo prevede. Per questo, non si va di fretta nel firmare un mutuo per comprare casa! In preventivo, si potrà vedere se l’istituto di credito accetta questa soluzione o no.

In alternativa, si può chiedere direttamente allo sportello, prima di firmare, se c’è una soluzione che consenta di anticipare la quota capitale o un piano libero.

Se non è possibile, allora conviene scegliere di pagare nella rata una quota capitale costante, che assicuri di non stare pagando solo interessi.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

FTX-Crypto
Non lasciate che il fiasco di FTX Crypto vi spaventi e vi allontani dal Bitcoin
2022-11-14
chi può richiedere un prestito personale?
Chi può richiedere un prestito personale?
2022-11-11
Poste italiane buoni fruttiferi 2022: le caratteristiche del ‘risparmio assicurato’ di Poste
2022-11-09
BPM Banking: accesso e caratteristiche della piattaforma BPM
2022-11-10
Trovare lavoro con i concorsi pubblici è possibile: ecco come fare
2022-10-19
Come funzionano gli straordinari e come vengono pagati
2022-10-14
Con l’Offerta Zero Spese si evitano brutte sorprese
2022-09-16
L’alternativa fra la carta di credito e un prestito personale
2022-07-25
contratti di lavoro
Tipologie di contratti di lavoro: la guida completa
2022-06-04
Visual Marketing: cos’è e perché è così importante
2020-05-02
Vendere l’oro di casa: che cosa è necessario sapere
2022-03-28
Surroga-del-mutuo
Surroga del mutuo: quante volte si può fare richiesta
2022-02-18
Difesa Debitori: i vantaggi e gli svantaggi della protezione offerta per gli indebitati
2016-07-21
Carta Hype, i vantaggi delle diverse versioni
2021-08-04
Come si calcolano le tasse in Svizzera
2021-07-20
Cos’è il prestito d’onore, chi può beneficiarne e come si attiva
2021-06-20
Fatturazione elettronica: omissioni e sanzioni
2021-02-26
Carta Agos eDreams: costo, funzionalità e vantaggi
2021-02-06
Aprire un call center: guadagni, vantaggi ed opportunità
2021-01-29
Fondo Metasalute: cosa copre, cos’è e come funziona?
2021-01-25
Oval Investimenti, cos’è e come funziona?
2021-01-21
Quanto costa aprire un B&b?
2021-01-19
Reverse charge: come funziona, come e quando si utilizza l’inversione contabile
2017-01-13
Cos’è Bondora, la piattaforma di social lending
2021-01-14
Tutti i vantaggi della PEC: le ragioni per cui averne una
2020-12-21
Informazioni infortuni domestici
Infortuni domestici, un fenomeno in crescita: ma gli italiani ne sono consapevoli?
2020-12-17
Che cosa si deve fare per richiedere un prestito on line
2020-10-24
Willis Assicurazione: requisiti, costi e opinioni
2018-01-15
Cosa cambia tra trust e polizze vita
2020-08-25
Offerte luce e gas: come muoversi sul mercato
2020-07-31
Quando conviene ricorrere all’assicurazione del credito
2020-04-10
Conti deposito: come scegliere quello giusto
2020-04-24
Conto Corrente
Conto corrente cointestato: cos’è e come funziona
2020-04-08
Cos’è e a cosa serve l’assicurazione professionale per un commercialista
2020-02-13
Cessione del quinto dello stipendio
Cessione del quinto: dettagli ed operatività
2016-07-28
Tutti i motivi per cui conviene investire nei Lego
2020-01-17
Quotazioni BTP: ecco le previsioni per il prossimo futuro
2017-01-16
carta paypal
Carta prepagata PayPal
2019-12-20
Carta Prepagata YAP
Carta Prepagata YAP
2019-12-20
Carta prepagata Illimity
2019-12-15
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
ViaBuy MasterCard
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
wiba-carta
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
UniCredit
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
N26.1
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Revolut
Carta prepagata Revolut
2019-11-18
N26.1
Carta Prepagata N26
2019-11-08
carta hype
Carta Prepagata Hype, quali sono i vantaggi
2019-10-31
lego
Come aprire un franchising Lego anche nella tua città
2019-11-01
Conto deposito o btp
Conto deposito o btp: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo
2019-10-31