Tradeo: come guadagnare con il social trading

Quando si parla di Tradeo si indica una delle prime compagnie attive nel settore dei broker e del social trading. Un’azienda internazionale ed in grado di offrire una grande quantità di servizi alla clientela. Nata in Israele circa cinque anni fa, Tradeo oggi punta alla connessione tra i trader ed i vari investitori operanti in tutto il mondo.

E’ l’approccio al settore degli investimenti a rappresentare la novità maggiore del modus operandi della compagnia israeliana. Un sorta di piattaforma in grado di rendere le strategie di investimento condivise e “sociali” caratterizza il servizio della compagnia. In sostanza, grazie ai servizi di Tradeo, i vari investitori possono discutere le migliori modalità di investimento e soprattutto seguire i passi dei broker di maggiore successo.  Insomma un social trading in grado di offrire una modalità del tutto nuova di investimento.

Il trading “sociale” di Tradeo: un’opportunità per i meno esperti

Mettere in contatto i vari investitori in una sorta di social network, è l’elemento alla base dell’offerta di Tradeo ed, in generale, del social trading. Osservare la rete per capire quali trader stanno raggiungendo i margini maggiori di guadagno rappresenta senza dubbio un’opportunità da non farsi scappare per gli investitori che possono, così, “copiare” le mosse degli altri ed imparare sempre nuove strategie per raggiungere margini maggiori.

Imitare, imparare e capire sono quindi i punti cardini del social trading offerto da Tradeo. In ogni momento l’investitore ha la possibilità di effettuare tutte le modifiche che ritiene opportuno sul suo piano di investimento adattandolo, di volta in volta, alle mutate condizioni del mercato. La flessibilità di aggiunge, quindi ai servizi di trading di Tradeo che offre ai clienti l’opportunità di agire in qualsiasi momento sugli investimenti cambiandoli a piacimento.

Tradeo: come guadagnare con il social trading

Il tutto si accompagna ad un elevato grado di semplicità nel realizzare le varie operazioni. Poca complessità, una grande possibilità di interazione trai vari utenti con un continuo scambio di consigli utili. Insomma quella di Tradeo è un servizio estremamente adatto a chi si avvicina, per la prima volta, al settore degli investimenti finanziari. Per coloro che hanno già acquisito, negli anni, una sufficiente esperienza, la piattaforma rappresenta comunque una valida opportunità di ampliare le proprie conoscenze seguendo, come detto, le mosse degli utenti con maggiore esperienza.

Tradeo: come funziona la piattaforma di trading

Sono due le tipologie di piattaforme tra cui gli operatori possono scegliere: il Social Web ed il MetaTrader 4. Sono le esigenze dell’operatore a guidare la scelta verso un prodotto rispetto all’altro.

In sostanza nella Social Web è possibile tracciare le operazioni realizzate dai trader esperti. Si tratta della versione “base” particolarmente adatta ai meno esperti attraverso la quale i vari operatori possono scambiarsi tutte le informazioni sui propri investimenti ed agire di conseguenza. 

Un servizio completo ed altamente flessibile caratterizza, invece, la MetaTrader 4. Si tratta della piattaforma più utilizzata al mondo, non a caso. Nessun tipo di limitazione è applicata sulle operazioni da realizzare tra cui lo scalping ed il news trading.

In entrambe le piattaforme l’utente ha la possibilità di usufruire degli strumenti messi in campo, particolarmente adatti sia ai principianti che agli iscritti con maggiore esperienza. Ma come funziona l’iscrizione a Tradeo?

Anche in questo caso è la semplicità a caratterizzare l’operazione. La scelta tra le tipologie di account da realizzare rappresenta il primo passo per gli utenti. Con il demo l’utente ha la possibilità di prepararsi alla gestione dei soldi reali, agendo, nel frattempo con risorse di tipo virtuale.

In questa prima fase l’investitore ha l’opportunità di testare il funzionamento della piattaforma con i vari servizi che si possono utilizzare, successivamente, con il denaro reale. E’ l’account live a permettere la gestione della liquidità che può essere sia in euro che in dollari, in sterline ed in yen.

Ogni conto deve avere un deposito minimo di 250 dollari depositabili attraverso un bonifico o semplicemente con l’utilizzo della carta di credito.

Le somme destinate al trading non sono oggetto di costi eccessivi con valore dello spread che risulta al di sotto della media del settore. Insomma una serie di servizi senza dubbio interessanti per chi vuole raggiungere significativi margini di guadagno, anche senza possedere un’esperienza specifica nel settore. Un funzionamento semplice ed adatto anche ai meno esperti che possono imparare la gestione degli investimenti in maniera del tutto originale.

Imparare a fare trading con Tradeo

Ed è proprio la formazione a rappresentare il punto di forza di Tradeo. Nella piattaforma della società israelo-cipriota, l’utente è in grado di imparare i segreti del trading semplicemente osservando le mosse dei più bravi o confrontandosi con gli altri iscritti con maggiore esperienza. Nessun broker che offre la sua conoscenza agli utenti, ma sono questi ultimi a scegliere l’operatore da cui imparare. In questo modo generare profitti sarà più semplice e veloce. 

Al tutto si accompagna anche un valido servizio di supporto alla clientela in grado di rispondere, in ogni momento, ai dubbi ed alle curiosità che possono sorgere ai vari operatori. Una chat è infatti destinata all’assistenza agli iscritti sulla piattaforma stessa, ma anche attraverso messaggi o mail.

Il tutto si accompagna ad un elevato livello di sicurezza e di affidabilità: un fattore non da sottovalutare in questo settore. I servizi messi in campo per il cliente sono, inoltre, più che sufficienti per garantire un’attività completa. Il social trading di Tradeo, infatti, risulta particolarmente adatto proprio per gli utenti che sono alle prime armi e desiderano entrare nel mondo del trading attraverso piattaforme semplici.

Tradeo: come guadagnare con il social trading

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply