Mutuo Intesa Sanpaolo: tutti i vantaggi e le offerte del gruppo italiano

Banca Intesa Sanpaolo è uno degli istituti di credito più importanti del nostro paese, nata nel 2007 in seguito all’unione di Banca Intesa e Sanpaolo Imi. Una vera e propria garanzia, in grado di contare su una capitalizzazione di primo piano in Italia. Una posizione senza dubbio di privilegio quella dell’istituto di Torino che, oltre alle offerte convenienti, è capace di garantire una diffusione capillare su tutto il territorio italiano. A tutto ciò si aggiunge la vasta gamma di servizi online offerti grazie alla piattaforma web Carive inbiz. 

Le offerte di Banca Intesa Sanpaolo vanno dall’acquisto alla surroga fino alla ristrutturazione. Ma è il mutuo per l’acquisto della prima casa a rappresentare, naturalmente, l’opzione di punta nella gamma di finanziamenti offerti da Intesa Sanpaolo, sia a tasso variabile che fisso.

Mutuo a tasso fisso: i vantaggi di Domus Fisso

La gamma Domus prevede una vasta gamma di scelta. Domus Fisso, ad esempio, è un finanziamento a tasso fisso che prevede l’acquisto e la ristrutturazione della prima e della seconda casa. Per i mutui di Intesa Sanpaolo con un importo inferiore all’80% del valore dell’immobile, è prevista la possibilità di interrompere il pagamento delle rate mensili attraverso Sospensive Rate.

L’importo finanziabile, attraverso questa forma di mutuo, può corrispondere, se richiesto, anche all’intero valore dell’immobile. Si tratta di una formula che consente anche la possibilità di sospendere la rata o prolungare la durata del mutuo, in particolari condizioni di necessità.

Notevoli le agevolazioni, inoltre, per l’acquisto della prima casa per i giovani con un’età inferiore ai 35 anni con l’offerta Superflash che prevede, inoltre, la cancellazione di spese di incasso.

Il Mutuo Domus Fisso Intesa Sanpaolo prevede un importo finanziabile non superiore all’80% del valore dell’immobile per un importo minimo di 30mila euro. La polizza è obbligatoria per tutta la durata del finanziamento e deve coprire l’incendio, lo scoppio e la caduta di un fulmine.

Il vantaggi del mutuo Intesa Sanpaolo Domus Fisso sono davvero tanti. La flessibilità con la quale è possibile “ritagliare” il mutuo adatto è sicuramente tra gli elementi da tenere maggiormente in considerazione. E’ indispensabile, quindi, descrivere al meglio le proprie condizioni economiche per garantire un piano di ammortamento che sia il più adeguato alle proprie esigenze. Ma se i tassi fissi dei mutui di Intesa Sanpaolo risultano tra i più convenienti del mercato, anche le offerte a tasso variabile non sono da meno.

Mutui Intesa Sanpaolo: le offerte per il tasso variabile

Domus Variabile, ad esempio, è una delle opzioni di maggiore interesse per coloro che hanno intenzione di accedere a forme di mutuo a tasso variabile sfruttando l’andamento positivo dei tassi. Il valore delle rate è quindi direttamente condizionato dai tassi dell’Euribor ad un mese o da quelli decisi dalla Bce.

Per il mutuo Domus Variabile sono previste ben 5 tipologie di rimborsi differenti: il Piano Base che varia a seconda dell’indice previsto nel contratto, il Piano Bilanciato attraverso il quale è possibile decidere quale percentuale dell’importo dovuto sia calcolata al tasso variabile mentre il restante resta a tasso fisso. Il CAP di tasso consente, invece, di collocare un limite massimo all’innalzamento dei tassi di interesse. A tutto ciò si aggiunge il Multiopzione che prevede la possibilità di mantenere il tasso variabile o fisso ogni tre o cinque anni.

Ma le offerte messe in campo da Intesa San Paolo riguardano, naturalmente, anche la possibilità di surroga di un vecchio contratto di finanziamento.  Si tratta di un passaggio che potrebbe risultare davvero conveniente, per i tassi offerti dall’istituto, molto più bassi della media.

Basta usare i cosiddetti comparatori online o i servizi di mutuo online per comprendere come i mutui Intesa Sanpaolo siano tra i più consigliabili, soprattutto per i giovani. Dalla notevole flessibilità agli sconti previsti per i mutuatari con un’età inferiore ai 35 anni, la gamma di offerta prevista dal gruppo di Torino appare tra le più indicate presenti sul mercato.

 

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

Orologi a rate senza busta paga
Orologi a rate senza busta paga
2023-01-02
Perché la cessione del quinto può essere più conveniente di un prestito classico
2022-12-15
Valore Nominale
Valore Nominale: cos’è e come si calcola
2022-12-13
Investire in orologi: è una buona idea? Come guadagnare in un mercato in continua espansione
2022-12-06
FTX-Crypto
Non lasciate che il fiasco di FTX Crypto vi spaventi e vi allontani dal Bitcoin
2022-11-14
chi può richiedere un prestito personale?
Chi può richiedere un prestito personale?
2022-11-11
Poste italiane buoni fruttiferi 2022: le caratteristiche del ‘risparmio assicurato’ di Poste
2022-11-09
BPM Banking: accesso e caratteristiche della piattaforma BPM
2022-11-10
Trovare lavoro con i concorsi pubblici è possibile: ecco come fare
2022-10-19
Come funzionano gli straordinari e come vengono pagati
2022-10-14
Con l’Offerta Zero Spese si evitano brutte sorprese
2022-09-16
L’alternativa fra la carta di credito e un prestito personale
2022-07-25
contratti di lavoro
Tipologie di contratti di lavoro: la guida completa
2022-06-04
Visual Marketing: cos’è e perché è così importante
2020-05-02
Vendere l’oro di casa: che cosa è necessario sapere
2022-03-28
Surroga-del-mutuo
Surroga del mutuo: quante volte si può fare richiesta
2022-02-18
Difesa Debitori: i vantaggi e gli svantaggi della protezione offerta per gli indebitati
2016-07-21
Carta Hype, i vantaggi delle diverse versioni
2021-08-04
Come si calcolano le tasse in Svizzera
2021-07-20
Cos’è il prestito d’onore, chi può beneficiarne e come si attiva
2021-06-20
Fatturazione elettronica: omissioni e sanzioni
2021-02-26
Carta Agos eDreams: costo, funzionalità e vantaggi
2021-02-06
Aprire un call center: guadagni, vantaggi ed opportunità
2021-01-29
Fondo Metasalute: cosa copre, cos’è e come funziona?
2021-01-25
Oval Investimenti, cos’è e come funziona?
2021-01-21
Quanto costa aprire un B&b?
2021-01-19
Reverse charge: come funziona, come e quando si utilizza l’inversione contabile
2017-01-13
Cos’è Bondora, la piattaforma di social lending
2021-01-14
Tutti i vantaggi della PEC: le ragioni per cui averne una
2020-12-21
Informazioni infortuni domestici
Infortuni domestici, un fenomeno in crescita: ma gli italiani ne sono consapevoli?
2020-12-17
Che cosa si deve fare per richiedere un prestito on line
2020-10-24
Willis Assicurazione: requisiti, costi e opinioni
2018-01-15
Cosa cambia tra trust e polizze vita
2020-08-25
Offerte luce e gas: come muoversi sul mercato
2020-07-31
Quando conviene ricorrere all’assicurazione del credito
2020-04-10
Conti deposito: come scegliere quello giusto
2020-04-24
Conto Corrente
Conto corrente cointestato: cos’è e come funziona
2020-04-08
Cos’è e a cosa serve l’assicurazione professionale per un commercialista
2020-02-13
Cessione del quinto dello stipendio
Cessione del quinto: dettagli ed operatività
2016-07-28
Tutti i motivi per cui conviene investire nei Lego
2020-01-17
Quotazioni BTP: ecco le previsioni per il prossimo futuro
2017-01-16
carta paypal
Carta prepagata PayPal
2019-12-20
Carta Prepagata YAP
Carta Prepagata YAP
2019-12-20
Carta prepagata Illimity
2019-12-15
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
ViaBuy MasterCard
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
wiba-carta
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
UniCredit
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
N26.1
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Revolut
Carta prepagata Revolut
2019-11-18