Surroga mutuo IW Bank: le soluzioni a tasso fisso, variabile e misto

Surroga mutuo IW Bank: le soluzioni a tasso fisso, variabile e misto

Cambiare il contratto di mutuo trasferendolo in un altro istituto di credito può riservare una serie di vantaggi notevoli. Dalla riduzione del tasso di interesse all’allungamento del piano di ammortamento fino ad un eventuale ritocco degli interessi applicati: gli aspetti oggetto di modifiche possono essere davvero tanti. Dall’applicazione del Decreto Bersani, nel 2007, ogni istituto di credito ha messo in campo delle specifiche offerte per i mutuatari che hanno l’intenzione di effettuare la portabilità.

Tra le tante banche, italiane e straniere, che hanno adottato questo strumento non poteva non mancare IW Bank. Caratterizzata da un’attività finanziaria di prim’ordine, l’istituto di credito è in grado di offrire specifiche soluzioni per la prima casa, la ristrutturazione o la costruzione e, come detto in precedenza, per la surroga. Effettuare la portabilità del mutuo con IW Bank significa accedere ad una serie di servizi completa oltre a costi mediamente inferiori rispetto al mercato. Una varietà di prodotti notevole quella offerta da IW Bank con soluzioni a tasso fisso o variabile oltre a prodotti “speciali” che vedremo.

Una delle formule adottate con maggiore ricorrenza da chi effettua la surroga del mutuo con IW Ban, ma non solo, è il finanziamento a tasso variabile. La situazione del mercato comporta, infatti, ad una condizione di “stabile debolezza” degli indici con l’EURIBOR in alcune fasi, addirittura in terreno negativo.

In queste condizioni cambiare il proprio finanziamento caratterizzato da un tasso fisso, ma risalente a decenni fa, ad uno variabile di oggi, permette di abbattere la rata.

Surroga mutuo IW Bank, le condizioni a tasso variabile

La surroga del mutuo di IW Bank a tasso variabile è riservata agli utenti residenti nel nostro paese da almeno tre anni e con un’età che, alla scadenza, non può essere superiore ai 75 anni. Il finanziamento non può prevedere una somma superiore all’80% del valore dell’immobile e comunque non superiore ai 500mila euro. La durata del pagamento delle rate, il cosiddetto piano di ammortamento, può avere una durata da un minimo di cinque ad un massimo di trentanni. Il finanziamento può essere rivolto anche ai lavori di ristrutturazione degli immobili.

Il tasso applicato è l’Euribor ad un mese calcolato il giorno della stipula. Il valore dello spread, invece, dalla va da un minimo dell’1,05 per un contratto di finanziamento dalla durata di venti anni ed un valore dell’immobile pari al 50%. Sempre per la stessa durata, il differenziale ammonta all’1,35% per i mutui applicati su un valore della casa pari al 70%.

Surroga mutuo IW Bank a tasso fisso: i vantaggi e gli svantaggi

Chi effettua la surroga con IW Bank può usufruire anche di un finanziamento a tasso fisso. Un maggiore grado di sicurezza caratterizza questa formula di mutuo con rate sempre costanti. Si tratta di una soluzione adatta per i clienti che non vogliono incorrere in particolari rischi. Programmare il pagamento del mutuo, attraverso uno specifico piano, è tra i vantaggi di questa forma di finanziamento. Il tasso fisso, però, a lungo termine può risultare meno conveniente rispetto alle altre formule di mutuo proposte sul mercato.

La surroga del mutuo di IW Bank può essere rivolta anche alla ristrutturazione o alla realizzazione di un nuovo immobile. Al pari degli altri finanziamenti riservati da IW Bank anche la portabilità non prevede costi di perizia, gestione, incasso della rata e di polizza.

Surroga mutuo IW Bank:  le condizioni di Prefix e Sempre Light

Trasferire un contratto di mutuo accedendo a soluzioni caratterizzate da una maggiore convenienza è l’opportunità per chi sottoscrive Prefix o Sempre Light. Si tratta di due formule in grado di garantire i vantaggi di entrambe le formule di mutuo.

Il mutuo Prefix è, in sostanza, un mutuo con un tetto massimo. Si tratta di una particolare tipologia di finanziamento, a tasso variabile, che consente di accedere ad una protezione sui tassi di interesse che non superano mai un certo limite. Per una spiegazione sui mutui con tetto massimo, clicca qui.

Sempre Light è la formula di finanziamento che prevede rate sempre inferiori. In pratica, in questo mutuo, lo spread inizia a decrescere dal quinto anni di pagamento.

 

 

Iscriviti alla Newsletter