Fiditalia conviene? Ecco le offerte proposte con Multipremia, Fidiamo ed Unika

Il settore dei mutui e dei prestiti è in continua ascesa. Sono davvero tante le famiglie che, complici la crisi economica, ma anche i tassi in continua discesa, si rivolgono a varie formule di prestito per realizzare i propri desideri.

Ma il settore dei finanziamenti è davvero ampio e scegliere la compagnia a cui rivolgersi non è sempre così semplice, soprattutto per chi non è esperto del settore. Fiditalia, in particolare, è una delle aziende specializzate nel settore dei prestiti, con un’esperienza ormai pluriennale. Rivolgersi a questa compagnia significa ricevere un’assistenza qualificata ed esperta in grado di garantire i prodotti che più si adattano alle proprie esigenze.

I prestiti Fiditalia

La gamma di offerta di Fiditalia è davvero sconfinata. Formule di prestito per tutte le esigenze, ed in grado di offrire la giusta flessibilità nei pagamenti, rappresentano senza dubbio una marcia in più rispetto alla concorrenza. Multipremia, ad esempio, è una forma di finanziamento che prevede delle rate con un importo che si abbassa con il tempo. Un tasso discendente caratterizza, quindi, il piano di ammortamento che raggiunge, alla scadenza, la percentuale del 4,95%.

Si tratta di una forma di premialità che Fiditalia garantisce ai clienti che si mostrano puntuali nel pagamento delle rate mensili. La somma che può essere richiesta varia da un minimo di tremila ad un massimo di trentamila euro; un margine davvero ampio. Naturalmente ad ogni importo corrisponde delle condizioni differenti.  Il piano di ammortamento, ovvero il periodo nel quale avviene la restituzione del capitale ricevuto, oltre agli interessi, varia, invece, da un minimo di 36 ad un massimo di 84 mesi.

Per quanto riguarda il tasso di interessi abbiamo un TAN che raggiunge, al massimo, il 10,4% ma che, come detto, in caso di versamenti puntuali delle rate mensili scende, con il tempo, fino a quasi cinque punti percentuali. Per quanto riguarda il TAEG il valore massimo è pari al 15,77%. Alcune voci di spesa, come i costi di gestione, sono comprese nel tasso.

Fidiamo e Unika: le condizioni

Fidiamo è un’altra formula di prestito offerta da Fiditalia. Si tratta di un prodotto con un largo margine di flessibilità. E’ il cliente, infatti, che sceglie l’ammontare della rata da corrispondere. Quanto maggiore sarà la rata, tanto più bassi saranno gli interessi calcolati. Anche in questo caso la somma che può essere richiesta va da un minimo di tremila ad un massimo di trentamila euro; il pagamento può avvenire in un minimo di due fin ad un massimo di sette anni.

Nel caso in cui l’utente abbia già sottoscritto un prestito di Fiditalia, può richiedere una liquidità aggiuntiva con Unika. Si tratta di una formula che permette di “unificare” più forme di prestito pagando un’unica rata mensile. Il TAN raggiunge l’8,90% mentre il TAEG il 16,33%.

 Alla varie forme di prestito si aggiungono delle spese, come quelle d’istruttoria, che ammontano ad un massimo a 300 euro più la marca da bollo pari a 16 euro, oltre ai tre euro per le spese di incasso. Insomma le condizioni che Fiditalia offre per le varie formule di finanziamento sono senza dubbio interessanti, ma chi può richiedere un prestito con Fiditalia?

Chi può richiedere un prestito con Fiditalia?

Tutte le formule di prestito di rivolgono ad un’utenza con un’età che va dai 18 ai 72 anni. Il lavoratori con un contratto a tempo indeterminato non  hanno particolari limitazioni riguardo l’importo, ma soprattutto sulla durata. Per quanto riguarda i dipendenti a tempo determinato, la durata del prestito non può superare quella del contratto lavorativo. 

L’accredito della somma avviene sul conto corrente perciò è necessario esserne titolari. Alla richiesta del finanziamento va presentato la documentazione che certifica le condizioni economiche e patrimoniali oltre ai documenti di identità.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

Cos’è il prestito d’onore, chi può beneficiarne e come si attiva
2021-06-20
Fatturazione elettronica: omissioni e sanzioni
2021-02-26
Carta Agos eDreams: costo, funzionalità e vantaggi
2021-02-06
Aprire un call center: guadagni, vantaggi ed opportunità
2021-01-29
Fondo Metasalute: cosa copre, cos’è e come funziona?
2021-01-25
Oval Investimenti, cos’è e come funziona?
2021-01-21
Quanto costa aprire un B&b?
2021-01-19
Reverse charge: come funziona, come e quando si utilizza l’inversione contabile
2017-01-13
Cos’è Bondora, la piattaforma di social lending
2021-01-14
Tutti i vantaggi della PEC: le ragioni per cui averne una
2020-12-21
Informazioni infortuni domestici
Infortuni domestici, un fenomeno in crescita: ma gli italiani ne sono consapevoli?
2020-12-17
Che cosa si deve fare per richiedere un prestito on line
2020-10-24
Willis Assicurazione: requisiti, costi e opinioni
2018-01-15
Cosa cambia tra trust e polizze vita
2020-08-25
Offerte luce e gas: come muoversi sul mercato
2020-07-31
Quando conviene ricorrere all’assicurazione del credito
2020-04-10
Conti deposito: come scegliere quello giusto
2020-04-24
Conto Corrente
Conto corrente cointestato: cos’è e come funziona
2020-04-08
Cos’è e a cosa serve l’assicurazione professionale per un commercialista
2020-02-13
Cessione del quinto dello stipendio
Cessione del quinto: dettagli ed operatività
2016-07-28
Tutti i motivi per cui conviene investire nei Lego
2020-01-17
Quotazioni BTP: ecco le previsioni per il prossimo futuro
2017-01-16
carta paypal
Carta prepagata PayPal
2019-12-20
Carta Prepagata YAP
Carta Prepagata YAP
2019-12-20
Carta prepagata Illimity
2019-12-15
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
ViaBuy MasterCard
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
wiba-carta
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
UniCredit
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
N26.1
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Revolut
Carta prepagata Revolut
2019-11-18
N26.1
Carta Prepagata N26
2019-11-08
carta hype
Carta Prepagata Hype, quali sono i vantaggi
2019-10-31
lego
Come aprire un franchising Lego anche nella tua città
2019-11-01
Conto deposito o btp
Conto deposito o btp: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo
2019-10-31
conto deposito regalo
Le banche a favore dei clienti: ecco il conto deposito regalo
2019-10-30
conto deposito HSBC
Tutte le caratteristiche del conto deposito HSBC: quanto conviene aprirlo?
2019-10-29
kappa
Come aprire un franchising kappa anche nella tua città
2019-10-29
Perchè scegliere di affittare elicottero
Perchè scegliere di affittare elicottero: costi e caratteristiche
2019-10-21
Carta prepagata Krystal Plus
Carta prepagata Krystal Plus, luci ed ombre dell’offerta MPS
2019-10-28
Affittare idropulitrice
Affittare idropulitrice: convenienza e caratteristiche
2019-10-28
Carte di credito bilaterali
Carte di credito bilaterali: un prodotto molto conveniente ma con limitazioni
2019-10-27
Carte prepagate con numeri in rilievo
Carte prepagate con numeri in rilievo, vediamo le caratteristiche
2019-10-26
Le carte prepagate Popso
Le carte prepagate Popso: un valido strumento per la vita di ogni giorno
2019-10-26
Carte prepagate Giappone
Carte prepagate Giappone, vediamo quali e dove possiamo usarle
2019-10-25
Carte prepagate epipoli
Carte prepagate epipoli: una soluzione comoda per tutti
2019-10-24
Carte prepagate Biverbanca
Carte prepagate Biverbanca: tutte le opportunità nella tua tasca!
2019-10-23
carta cariparma
Carte di credito Cariparma adatte a tutte le esigenze
2019-10-22
mutuo alla francese
Mutuo alla francese: cos’è, come funziona, quando sceglierlo
2019-06-25
Carte di credito
Differenze carte di credito e debito
2019-10-16