Prestito medici per professionisti: a cosa serve e come richiederlo

Il prestito medici si configura in un insieme di prodotti finanziari pensati per questa specifica professione, soluzioni create in base a particolari convenzioni che rendono la fase di rilascio molto più veloce e senza particolari problematiche.

Questa particolare soluzione è molto comoda perché offre il disbrigo delle pratiche in un periodo decisamente più breve,  e molto spesso per cifre non particolarmente elevate sono necessari pochissimi documenti. È possibile scegliere di sottoscrivere un prestito medici,  per problemi personali anche se è particolarmente indicato a chi deve compiere dei piccoli lavori allo studio o crearne uno nuovo.

 

Naturalmente vi sono varie banche che propongono dei prodotti finanziari che possono essere modulati in base alle varie esigenze dei clienti, e che propongono una serie di condizioni anche abbastanza differenti in termini di tempo di rimborso e di quantità di denaro erogato rispetto al valore dell’immobile, naturalmente se si parla di un appartamento o di uno studio medico.

Il prestito medici: un prodotto finanziario fondamentale per la professione

Lo studio di un medico è un luogo che deve essere in grado di accogliere molti malati che cercano di affidarsi alle conoscenze del proprio dottore per riuscire a trovare una soluzione ai loro mali. Decidere quindi di mantenere sempre in ordine ed in ottimo stato il proprio ambulatorio, perché il paziente deve essere accolto nel migliore dei modi possibili ed un locale in pessimo stato non può che creare dei problemi anche abbastanza seri.

 

È per questo motivo che molti medici decidono di chiedere un prestito medici per ristrutturare il proprio studio medico, offrendo in questo modo un servizio migliore ai propri pazienti. Mediante una serie di convenzioni i medici hanno diritto a prestiti con condizioni molto favorevoli riuscendo ad ottenere del denaro da rimborsare in un lasso di tempo abbastanza elevato.

Quali sono i requisiti per ottenere un prestito medici?

Come accennato in precedenza, è importante tenere presente che per un medico non è per niente difficile ottenere un prestito di questo tipo,  poiché è sufficiente essere iscritto all’albo dei medici e poco altro quindi la pratica di solito si risolve positivamente,  ed è per questo motivo che essa rappresenta una scelta molto praticata dai medici. Bisogna fare però attenzioni alle condizioni perché queste possono nascondere delle problematiche abbastanza serie per chi lo richiede.

Il prestito medici e le sue varianti

Il dottore che decide di accedere a questo particolare prestito medici si trova di fronte ad una serie di prodotti finanziari che rendono molto semplice la scelta, ma che dovrà essere effettuata con la massima attenzione,  dato che si tratta di un contratto che durerà per un po’ di anni che naturalmente può variare in base alla quantità di denaro chiesto in prestito ed alla durata dello stesso.

È possibile scegliere di sottoscrivere un prestito ma soprattutto che tipo di tasso d’interesse e ciò può cambiare molto rispetto alla durata del prestito. È possibile chiedere in prestito una cifra che va dai cinquemila fino ai duecentomila euro,  mentre bisogna tenere presente che si può scegliere il tasso fisso, il tasso variabile o quello misto.

È fondamentale prestare attenzione al tipo di tasso di interesse che si sceglie perché il tasso fisso è più stabile, mentre il variabile tende ad avere delle fluttuazioni più pericolose che potrebbero portare ad un aumento delle rate da pagare.

Un altro elemento da tenere sotto controllo è la copertura della cifra per il prestito di cui si necessita,  perché nessuna banca copre il totale della somma richiesta quindi si va dal 70% fino al 80% ed un 10% di differenza se si chiedono cifre importanti cominciano ad avere un peso abbastanza importante.

Iscriviti alla Newsletter

Leave a Reply

Articoli più letti

Cos’è il prestito d’onore, chi può beneficiarne e come si attiva
2021-06-20
Fatturazione elettronica: omissioni e sanzioni
2021-02-26
Carta Agos eDreams: costo, funzionalità e vantaggi
2021-02-06
Aprire un call center: guadagni, vantaggi ed opportunità
2021-01-29
Fondo Metasalute: cosa copre, cos’è e come funziona?
2021-01-25
Oval Investimenti, cos’è e come funziona?
2021-01-21
Quanto costa aprire un B&b?
2021-01-19
Reverse charge: come funziona, come e quando si utilizza l’inversione contabile
2017-01-13
Cos’è Bondora, la piattaforma di social lending
2021-01-14
Tutti i vantaggi della PEC: le ragioni per cui averne una
2020-12-21
Informazioni infortuni domestici
Infortuni domestici, un fenomeno in crescita: ma gli italiani ne sono consapevoli?
2020-12-17
Che cosa si deve fare per richiedere un prestito on line
2020-10-24
Willis Assicurazione: requisiti, costi e opinioni
2018-01-15
Cosa cambia tra trust e polizze vita
2020-08-25
Offerte luce e gas: come muoversi sul mercato
2020-07-31
Quando conviene ricorrere all’assicurazione del credito
2020-04-10
Conti deposito: come scegliere quello giusto
2020-04-24
Conto Corrente
Conto corrente cointestato: cos’è e come funziona
2020-04-08
Cos’è e a cosa serve l’assicurazione professionale per un commercialista
2020-02-13
Cessione del quinto dello stipendio
Cessione del quinto: dettagli ed operatività
2016-07-28
Tutti i motivi per cui conviene investire nei Lego
2020-01-17
Quotazioni BTP: ecco le previsioni per il prossimo futuro
2017-01-16
carta paypal
Carta prepagata PayPal
2019-12-20
Carta Prepagata YAP
Carta Prepagata YAP
2019-12-20
Carta prepagata Illimity
2019-12-15
Come diventare consulente seo?
2019-12-10
ViaBuy MasterCard
Carta prepagata ViaBuy MasterCard
2019-12-10
wiba-carta
Carta prepagata Widiba Maxi
2019-12-09
UniCredit
Carte prepagate UniCredit
2019-11-13
N26.1
Carte prepagate, cosa bisogna sapere per scegliere la migliore
2019-11-18
Revolut
Carta prepagata Revolut
2019-11-18
N26.1
Carta Prepagata N26
2019-11-08
carta hype
Carta Prepagata Hype, quali sono i vantaggi
2019-10-31
lego
Come aprire un franchising Lego anche nella tua città
2019-11-01
Conto deposito o btp
Conto deposito o btp: tutto ciò che c’è da sapere a riguardo
2019-10-31
conto deposito regalo
Le banche a favore dei clienti: ecco il conto deposito regalo
2019-10-30
conto deposito HSBC
Tutte le caratteristiche del conto deposito HSBC: quanto conviene aprirlo?
2019-10-29
kappa
Come aprire un franchising kappa anche nella tua città
2019-10-29
Perchè scegliere di affittare elicottero
Perchè scegliere di affittare elicottero: costi e caratteristiche
2019-10-21
Carta prepagata Krystal Plus
Carta prepagata Krystal Plus, luci ed ombre dell’offerta MPS
2019-10-28
Affittare idropulitrice
Affittare idropulitrice: convenienza e caratteristiche
2019-10-28
Carte di credito bilaterali
Carte di credito bilaterali: un prodotto molto conveniente ma con limitazioni
2019-10-27
Carte prepagate con numeri in rilievo
Carte prepagate con numeri in rilievo, vediamo le caratteristiche
2019-10-26
Le carte prepagate Popso
Le carte prepagate Popso: un valido strumento per la vita di ogni giorno
2019-10-26
Carte prepagate Giappone
Carte prepagate Giappone, vediamo quali e dove possiamo usarle
2019-10-25
Carte prepagate epipoli
Carte prepagate epipoli: una soluzione comoda per tutti
2019-10-24
Carte prepagate Biverbanca
Carte prepagate Biverbanca: tutte le opportunità nella tua tasca!
2019-10-23
carta cariparma
Carte di credito Cariparma adatte a tutte le esigenze
2019-10-22
mutuo alla francese
Mutuo alla francese: cos’è, come funziona, quando sceglierlo
2019-06-25
Carte di credito
Differenze carte di credito e debito
2019-10-16